Personalizzazione delle proprietà dei disegni

I cartigli dei disegni MEDUSA4 possono essere personalizzati per soddisfare le vostre esigenze. E’ possibile impostare le unità di misura con il sistema metrico o anglo-americano (pollici). La dimensione ed il carattere delle quote possono essere impostate per ogni singolo disegno. Può essere impostata una scala differente per le singole aree del disegno. Parti di altri disegni possono essere referenziate all’interno di un disegno MEDUSA4. Le informazioni intelligenti presenti nel cartiglio del disegno possono essere utilizzate come dati per la gestione ed il recupero dei disegni.

Scarica la versione di prova MEDUSA4 R6 gratuitamente ora.

Metrico o pollici

In MEDUSA4 è possibile passare dal sistema metrico o imperiale. Metrico, è il siste-ma che utilizza come unità di misura in millimetri (mm), imperiale è il sistema inglese di misura in pollici (inch). Il sistema di misura impostato viene poi utilizzato per ogni disegno.

Scala

Ogni disegno tecnico in MEDUSA4 ha una scala, l’impostazione standard impostata è 1:1. La scala di un disegno può essere cambiata in modo permanente e temporaneamente. La scala permanente viene memorizzata nel disegno. La scala del foglio temporanea può essere utilizzata per modificare un disegno in singole fasi di lavorazione temporanea, questo non ha alcun effetto sulla scala reale.

Dimensioni del foglio Disegno

MEDUSA4 consente di creare disegni nei formati standard o in un formato speciale. I formati standard presenti in MEDUSA4 sono i seguenti: A0 / E, A1 / D, A2 / C, A3 / A4 e B / A. Quando si crea un disegno in un formato speciale, l’utente può decidere quali larghezze o altezze deve il foglio da disegno. I testi utilizzati p essere comple-tamente personalizzabili per le esigenze individuali di una società nel suo formato e aspetto.

Compilazione automatica del cartiglio

Il cartiglio di un disegno contiene numerose informazioni e testi, che descrivono il progetto. L’editor interattivo del cartiglio presente in MEDUSA4 offre una compilazio-ne veloce, efficiente e interattiva dei testi. Inserendo le informazioni nell’editor, i nuovi dati vengono inseriti automaticamente nel cartiglio. Alcuni testi, tra cui il nome del file, la revisione, e altri ancora possono essere utilizzati per l’interfacciamento con sistemi per la gestione dati.

Aree di disegno in scala

MEDUSA4 offre la possibilità di creare sullo stesso foglio di disegno, aree con scale differenti. Le aree di disegno sono definite come zone specifiche sul foglio e le informazioni sono salvate all’interno del foglio. Le scale delle aree standard definite sul disegno sono attive quando ci si sposta con il cursore su di esse e sono soddisfatte determinate condizioni.

Referenze esterne

L’utilizzo di riferimenti esterni è un modo semplice per ottenere la panoramica di un assieme composto da singoli disegni o parti di disegni riferiti ad un foglio di disegno esterno. Se un disegno o una parte di un disegno è definito su altri fogli, questo può essere utilizzato come riferimento, ad esempio, per assemblare una macchina, che deve essere definito come un cosiddetto “porthole”. Gli elementi “porthole” vengono utilizzati per definire una parte specifica di un disegno definita su un altro disegno.

Newsletter: Rimanete informati!

Con la nostra newsletter riceverai interessanti articoli sugli argomenti Industry 4.0 e il CAD nell'ingegneria meccanica, sulla costruzione di impianti o sulla pianificazione industriale. Ti informeremo inoltre sul rilascio delle nuove versioni, offerte e date per corsi di formazione o eventi. Sono inoltre disponibili suggerimenti, trucchi e video tutorial riguardanti il nostro software.
Le informazioni sull'elaborazione dei dati, la procedura di registrazione, l'invio, la valutazione statistica e le possibilità di disdetta dell'abbonamento sono riportate nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati. Ogni newsletter contiene un link con il quale è possibile annullare la registrazione.