Stampa

Notizie della nuova versione 6.1 di MEDUSA4

La nuova generazione R6 di MEDUSA4 dopo un periodo di intensivo sviluppo è ora disponibile. Il software CAD ha nuove funzionalità e un design ergonomico che lo rende ancora più semplice e divertente per gli utenti.

Opens internal link in current windowNuovi prodotti
Opens internal link in current windowNuova interfaccia utente
Opens internal link in current windowNuove funzionalità
Opens internal link in current windowNovità in P&ID
Opens internal link in current windowNovità in MEDInfo
Opens internal link in current windowNovità in MPDS4 REVIEW

Nuovi prodotti

Novità: Versione Trial

La nuova versione 6.1 di MEDUSA4 e MPDS4 può ora essere scaricata come versione di prova gratuita dal sito CAD Schroer. Naturalmente, CAD Schroer offre agli utenti una documentazione completa e tutorial per rendere più facile la valutazione. Per domande individuali sul software gli esperti MPDS4 e MEDUSA4 sono a disposizione degli utenti tramite il supporto online. 

Novità: Aggiornamento delle installazioni sui Client

Con l'ultima versione del software MPDS4 e MEDUSA4 viene rilasciato lo strumento che notifica l’amministratore della presenza di un aggiornamento dell’installazione sui Client. Agli utenti viene notificato in modo automatico, se sono disponibili aggiornamenti per MPDS4 o MEDUSA4, questi possono essere scaricati e li installati su richiesta. Per il download automatico di nuovi aggiornamenti, è necessario l'accesso al Portale clienti CAD Schroer, il Client riconosce automaticamente gli aggiornamenti disponibili.

Nuovo e gratuito: MPDS4 VIEW

Il nuovo visualizzatore 3D MPDS4 VIEW è ora disponibile per tutti gratuitamente, e consente di visualizzare impianti, fabbriche e modelli 3D progettati con MPDS4 o altri sistemi 3D. Supporta i formati HSF e HMF, che permettono di ottenere modelli 3D di grandi dimensioni in modo molto compatto. E’ possibile inoltre visualizzare i modelli MEDUSA4 3D nel formato file MOD.

La nuova versione 6.1 di MEDUSA4 e MPDS4 può ora essere scaricata come versione di prova gratuita dal sito CAD Schroer. Naturalmente, CAD Schroer offre agli utenti una documentazione completa e tutorial per rendere più facile la valutazione. Per domande individuali sul software gli esperti MPDS4 e MEDUSA4 sono a disposizione degli utenti tramite il supporto online: : Opens internal link in current windowMPDS4 View Download

Nuova interfaccia utente

Interfaccia utente completamente rivista e moderna

MPDS4 e MEDUSA4 R6 sono l'ultima generazione del software CAD per la creazione di impianti e layout di fabbrica utilizzato in tutto il mondo. Esso è dotato di un'interfaccia utente moderna e completamente rinnovata. CAD Schroer ha raccolto ed analizzato il feedback dagli utenti nel corso degli anni. Il risultato è un'interfaccia utente moderna strutturata in modo chiaro con un menù ribbon e una dashboard sensibile al contesto che fornisce all'utente un più veloce accesso alle singole funzioni. Nel progettare la nuova interfaccia è stato preso in considerazione il fatto che i nuovi utenti possano familiarizzare da subito con il software. Tutte le finestre di dialogo e le funzioni sono state nuovamente riviste per essere il più facilmente accessibili e user-friendly. La nuova interfaccia utente è completamente personalizzabile a tre livelli. L’utente può mostrare / nascondere / cambiare la dimensione delle icone della ribbon e della dashboard. L’utente può inoltre copiare i pulsanti nel tablet o nella shortcut area.

Menù Ribbon

Il menù ribbon ha ottenuto ottimi feedback in diverse aree del mondo software. Pertanto, CAD Schroer ha deciso di cambiare la barra multifunzione nell'interfaccia del software MEDUSA4 R6. La nuova interfaccia è più comprensibile e intuitiva. Gli utenti esistenti noteranno immediatamente la differenza. Ci si sente subito a casa, perché le funzioni sono chiaramente strutturate e suddivise in gruppi sensibili al contesto. La riprogettazione è stata pensata inoltre per limitare gli spostamenti del mouse tra un comando e l’altro ed i disegni possono essere generati in modo più veloce. Le modifiche del menù ribbon in MEDUSA4 R6 possono essere fatte direttamente dall’utente. E’ possibile cambiare la posizione delle icone o creare nuovi gruppi di icone personalizzati. CAD Schroer ha inoltre rivisto il design delle icone per rendere più facilmente riconoscibile per l’utente il significato di una funzione. 

Dashboard

La dashboard è da sempre uno degli strumenti più produttivi mai sviluppati per il nostro sistema. Con la nuova versione del software MEDUSA4 R6 la dashboard è stata nuovamente rivista. Questa ha una posizione permanente sul lato sinistro dell’interfaccia e comprende ora tutte le caratteristiche e le funzioni che si adattano in modo contestuale alle varie attività selezionate. Di volta in volta, vengono visualizzate le informazioni pertinenti al contento, ad esempio, le proprietà del disegno, le caratteristiche della linea, del testo, delle quote o dei simboli selezionati. Anche per la Dashboard l’utente può modificare la posizione delle icone visualizzate, così come aggiungere o nascondere funzioni o nuovi gruppi di icone.

Windows File Manager

A partire da MEDUSA4 R6 è possibile aprire e salvare i file o dati di contesto attraverso il file manager standard di Windows. Questo consente ora di aprire più file contemporaneamente. I singoli utenti possono memorizzare nei Preferiti le loro directory di progetto come un link. Agli amministratori di sistema è consentito impostare e controllare le autorizzazioni di Windows. E’ inoltre possibile avere una anteprima per i singoli disegni nel File Manager di Windows o direttamente in Esplora Risorse, la dimensione del simbolo si adatta in modo automatico.

Browser per cataloghi e simboli

La nuova versione del software MEDUSA4 R6 ha un browser completamente rivisto per la visione dei cataloghi e dei simboli. Nel nuovo browser è possibile avere una panoramica dettagliata dei cataloghi di simboli e degli standard utilizzati. Quando si seleziona un catalogo, nella finestra di anteprima del browser verranno mostrati tutti i simboli in esso contenuti. Selezionando un catalogo specifico, solo i simboli corrispondenti verranno filtrati e verrà mostrata la corrispondente anteprima di tutte le icone presenti. E’ quindi possibile sfogliare i cataloghi dei simboli e selezionare l’icona corrispondente al simbolo desiderato per poi posizionarlo sul diagramma di flusso. La dimensione dell’anteprima dei singoli simboli può essere scalata in modo dinamico. Naturalmente, gli utenti possono utilizzare anche il meccanismo di selezione utilizzato precedentemente.

Tablet

Con MEDUSA4 R6 gli utenti possono ora usufruire di un menù ottimizzato per i tablet oltre ai normali menù standard. E’ un menù di funzioni che possono essere configurate e memorizzate sotto forma di icone. Questo menù è stato progettato per adattarsi su monitor touch screen e tablet ma può essere comunque usato come menù su uno schermo secondario.

Barra degli strumenti sull’area grafica

Per ridurre al minimo i movimenti del cursore e per garantire che non vi siano funzioni duplicate nel menù ribbon e nella dashboard, sono stati aggiunte due barre grafiche con gli strumenti direttamente sul disegno. Queste barre sono translucide finché non ci si passa sopra il cursore e contengono i più comuni strumenti di visualizzazione, i filtri di selezione,gli strumenti per la navigazione del foglio e gli snap.

Opzioni per il calcolo e formule

In ogni area dove sono accettati input numerici, l’utente può inserire il simbolo uguale (=), a questo punto la casella viene ingrandita e permette agli utenti di inserire espressioni matematiche semplici, equazioni e trigonometria. Ad esempio =2*PI*2, =15*sin(30), =(254.3+36.75)/4.0 

Area di Backstage, Gestione delle opzioni e Amministrazione

Con l’utilizzo del nuovo stile software e l’utilizzo della Ribbon, abbiamo raccolto tutte le funzioni comuni in un unico “Backstage”. Le funzioni “Salva” e “Salva con nome”, la gestione delle licenze il menù delle opzioni e di stampa.

Personalizzazione Interfaccia

La nuova interfaccia utente e completamente personalizzabile a tre livelli. L’utente può mostrare / nascondere / cambiare la dimensione delle icone della ribbon e della dashboard. L’utente può inoltre copiare i pulsanti nel tablet o nella shortcut area. Un singolo comando fa ritornare l’interfaccia nel formato standard. Gli amministratori di sistema possono manipolare i pulsanti, i gruppi e le ribbons in modo da creare un interfaccia personalizzata per la propria azienda o per i singoli reparti. Le finestre di dialogo possono ora essere create con lo strumento GUI standard – Qt Designer.

Ottimizzato per gli schermi moderni

La nuova interfaccia utente di MEDUSA4 R6 è stata studiata per funzionare correttamente con tutte le risoluzioni standard utilizzate ed è ottimizzata per gli schermi moderni. Sono state inoltre prese in considerazione le risoluzioni utilizzate dai pc portatili. Il menù Ribbon può essere richiuso quando è necessario, per fare più spazio all'area di lavoro. Allo stesso modo, le icone possono essere scalate in tre diverse dimensioni e renderle così più piccole o più grandi quando necessario. I singoli dialoghi, ad esempio la Dashboard, il Symbol Manager o l’Albero della Struttura, possono essere separati dall'interfaccia utente e ad esempio spostati su un secondo schermo per dedicare più spazio all'area di lavoro.

Nuove funzionalità, aggiornamenti e migliorie

Orientamenti nuovi e futuri: MEDUSA4 nel Cluod

Con la nuova generazione di MEDUSA4, i file possono essere completamente gestiti nel cloud. Nella versione attuale sono supportati i cloud Dropbox, Google DriveTM e Microsoft® OneDrive®. Questa integrazione permette a MEDUSA4 di aumentare la flessibilità nella gestione e nello scambio dei dati. I singoli file possono essere memorizzati in modo sicuro online nel cloud e resi disponibili per le condivisione tra gli utenti.

Nuovo: Inviare disegni come e-mail

Nella nuova versione di MEDUSA4, un disegno può essere spedito come una e-mail direttamente premendo un solo pulsante. A tale scopo, una nuova e-mail si apre automaticamente nel client di posta elettronica predefinito utenti e ai disegni di MEDUSA4 allegato alla mail. Questo accelera la comunicazione MEDUSA4 e trasmissione di dati CAD a colleghi e clienti. 

Novità: Stampe e anteprime

Nella nuova versione MEDUSA4 la finestra del dialogo di stampa include la possibilità di visualizzare un'anteprima del disegno, prima della stampa. Le proprietà di stampa possono essere impostate prima della stampa, l'anteprima ne mostrerà gli effetti sul disegno.

Novità: Importazione di disegni in formato DGN

La nuova versione di MEDUSA4 ha una nuova interfaccia DGN per l'importazione diretta di disegni in formato DGN 2D. Questo formato è particolarmente popolare nel mercato della progettazione di impianti e un'interfaccia diretta ha notevoli benefici.

Novità: Dialoghi flottanti

Nella nuova versione di MEDUSA4 alcune finestre di input, ad esempio: lunghezza, altezza, larghezza, o il raggio di una geometria, sono attaccate al cursore in modo flottante. Così sono sempre facilmente visibili ed accessibili dall'utente. Tutti gli input numerici offrono ora la possibilità di inserire le formule desiderate.

Novità: Codici QR

In MEDUSA4 R6 è possibile inserire testi, indirizzi web e altre informazioni relative al disegno sotto forma di codici QR. Queste informazioni possono essere modificate in modo rapido e facile con un doppio click sul codice QR. In questo modo il disegno risulta più completo ed aumentano i contenuti. 

Novità: Simboli e Gruppi bloccati

In MEDUSA4 R6 i singoli gruppi possono essere bloccati attraverso un icona presente nella Dashboard in modo che possa essere selezionato solo come gruppo e non come geometria in esso contenuta. I simboli vengono creati in modo automatico come gruppo di geometria bloccata in MEDUSA4 R6 e devono essere sbloccati manualmente dall’utente attraverso la Dashboard per essere modificati.

Novità: Preferiti

In MEDUSA4 R6 gli stili delle linee e gli stili dei testi possono essere salvati come preferiti. In questo modo l’utente può selezionare rapidamente lo stile preferito direttamente nella Dashboard senza nessuna configurazione particolare.

Novità in P&ID

Aggiornamento agli standard DIN EN ISO 10628 versione 2013-04

Con la nuova versione MEDUSA4 R6 viene fornito contemporaneamente un aggiornamento del catalogo dei simboli secondo la norma DIN EN ISO 10628 in versione 2013-04. Questo comprende qualsiasi personalizzazione secondo i simboli standard attuali. Naturalmente, la vecchia versione della norma DIN EN ISO 10628 ed il suo catalogo di simboli è ancora disponibile.

Attributi dei simboli indipendenti dalla lingua di interfaccia

In MEDUSA4 R6 gli attributi che possono essere utilizzati per i singoli simboli o tubi sono stati progettati per essere utilizzati in modo indipendente dalla lingua dell’interfaccia. Questo significa che si adattano al cambiamento del linguaggio durante la configurazione del progetto, i nomi degli attributi avranno un linguaggio specifico indipendentemente dalla lingua in cui è stato creato il disegno. Ciò rende ancora più facile lavorare con MEDUSA4 su progetti dove sono coinvolti team internazionali.

Opzioni avanzate per la gestione delle sovrapposizioni delle linee

In MEDUSA4 R6 la gestione delle linee sovrapposte sui diagrammi di flusso è stata ottimizzata. Per evidenziare le sovrapposizioni sono ora disponibili per gli utenti diverse opzioni di visualizzazione, come ad esempio, spazi bianchi o archi. Qui, il tipo di linea può essere personalizzato. E’ inoltre possibile selezionare il diagramma completo ed applicare le regole configurate su tutto il foglio con un singolo click.

Strumento di ricerca per componenti e tubazioni

In MEDUSA4 R6 è stata migliorata la funzionalità per facilitare l'identificazione dei componenti o tubazioni in un complesso diagramma di flusso. E 'ora possibile trovare ed evidenziare un componente o una tubazione in modo automatico nel diagramma di flusso semplicemente inserendo l’ID specifico.

Elenco materiali e componenti in formato PDF, XLS, RTF o HTML

A partire dalla versione MEDUSA4 R6, i formati delle BOM sono stati migliorati notevolmente. Le distinte materiali possono essere prodotte in MEDUSA4 nei formati PDF, XLS, RTF, HTML, o in formato CSV. La formattazione dei singoli report può essere personalizzata secondo specifiche aziendali. La creazione con il sistema attuale delle distinte materiali sul disegno o in una finestra di anteprima è naturalmente ancora disponibile.

Nuova tabella per la gestione delle caratteristiche dei simboli

In MEDUSA4 R6 è stata implementata una nuova funzionalità che permette di generare tabelle di proprietà per i singoli simboli. In questo modo possono essere inserite sul disegno tabelle collegate ai simboli. Queste tabelle contengono i valori degli attributi del simbolo ad esse associato. Cambiando i valori degli attributi del simbolo, gli stessi vengono implementati in modo automatico sulla rispettiva tabella ad essi collegata. Le tabelle sono configurabili singolarmente e possono essere adattate ai rispettivi standard aziendali

Novità in MEDInfo

MEDInfo Web

Con la nuova interfaccia software MEDUSA4 R6 è stata cambiata ed implementata l’interfaccia software MEDinfo Web, l’interfaccia web del sistema per la gestione documentale di MEDUSA4. L’interfaccia web è ora più moderna e permette un più facile accesso alle informazioni individuali ed ai dati.

Novità in MPDS4 REVIEW

Informazioni più dettagliate dei singoli componenti

Come sistema 3D per la revisione dei dati di impianti, MPDS4 REVIEW presenta strumenti per la misurazione, per la visualizzazione dettagliata dei dati e degli attributi dei singoli componenti. Con la nuova versione, il software ora permette di avere un dettaglio dei dati e degli attributi dei singoli componenti in fase di progettazione.

Nuovo: Modalità a schermo intero

Il software ha ora una modalità a schermo intero che rende molto facile visualizzare i dati. Utilizzando le nuove impostazioni di luce e ombre, i modelli possono ora essere descritti e rappresentati in un modo che si avvicina molto alla realtà.

Nuovo: Nuvole di punti 3D

Nella nuova versione, i formati HSF e MOD precedentemente supportati sono stati ora integrati da ulteriori formati che facilitano ed estendono la possibilità di visualizzare file 3D. I nuovi formati standard supportati sono HMF, STL e VRML. Vengono inoltre supportate le nuvole di punti 3D in formato OOC, così come i dati di impianti nel formato proprietario DGN® ed il nuovo formato di interscambio per impianti ISO 15926 XML. Di conseguenza, MPDS4 REVIEW è diventato uno strumento completo 3D per la revisione dei dati di impianti e layout di fabbrica per un vasta gamma di sistemi e strumenti di progettazione. 

Nuovo e Gratuito: MPDS4 VIEW

In aggiunta al software MPDS4 REVIEW disponibile in commercio, CAD Schroer ha sviluppato un visualizzatore 3D gratuito, disponibile con la nuova versione - MPDS4 VIEW può ora essere scaricato dal sito web CAD Schroer.MPDS4 REVIEW