Tubazioni

L’angolo di osservazione può essere impostato e personalizzato nella preparazione del file isometrico. Per ottenere un risultato ottimale con M4 ISO viene impiegato un sofisticato algoritmo che ottimizza i calcoli isometrici nella loro rappresentazione, le parti di tubazione non in scala vengono ridimensionate così come il posizionamento delle singole etichette o delle loro dimensioni. Questo permette di ottenere sempre un disegno piping isometrico di facile lettura.

Dimensionamento automatico

M4 ISO crea automaticamente le corrette dimensioni per ogni disegno isometrico. Il piping isometrico mostra la tubazione da costruire in tutti i suoi dettagli e con tutte le dimensioni di lunghezza, larghezza e altezza. L’utente può scegliere se desidera visualizzare le dimensioni d’ingombro dell’intera tubazione, oltre alle dimensioni dei i singoli componenti. Il posizionamento delle dimensioni può essere adattato al disegno isometrico.

Altezze

Il disegno isometrico del condotto creato con M4 ISO è in grado di generare in modo automatico le altezze corrispondenti al posizionamento dei componenti. L’utente può decidere se le informazioni relative all’altezza devono essere visualizzate solo in corrispondenza degli attacchi o anche sulle curve.

Inclinazione e pendenza

La pendenza e l’inclinazione delle tubazioni vengono create in modo completamente automatico in M4 ISO, i dati vengono letti dal modello 3D piping rilevando le inclinazioni rispetto al sistema di coordinate fornito. La rappresentazione delle pendenze e delle inclinazioni è completamente personalizzabile.

Biblioteca espandibile

La libreria dei simboli presente in M4 ISO contiene un ampio catalogo per la rappresentazione piping. Nel catalogo dei simboli possono essere inoltre integrati i simboli specifici dell’azienda, se necessario.

Saldature

M4 ISO aggiunge automaticamente sul disegno della tubazione creata le saldature previste. Le informazioni relative ai punti dove devono essere posizionate vengono rilevate dal modello piping 3D. Liste opzionali di saldatura possono essere generate come parte dello sketch isometrico, gli elenchi possono contenere spazi vuoti per il saldatore, test di ispezione e spazi per la firma di approvazione.

BOM e Elenco parti

M4 ISO genera automaticamente elenchi materiali configurabili dai tubi creati in PTC Creo Piping. Le BOM possono essere posizionate direttamente su un disegno isometrico o esportate in formato Excel.

Liste di Spool

M4 ISO genera anche liste di spool: sezioni di tubazioni completamente saldate e consegnate in un unico pezzo. Il sistema riconosce automaticamente i limiti di spool dove i componenti non sono saldati tra loro, ad esempio, connessioni flangiate o valvole.

Lunghezze di taglio

M4 ISO genera dettagliati elenchi con le lunghezze di taglio, per ogni singolo componente viene esportata la lunghezza e il tipo di preparazione finale necessaria per la fabbricazione da parte del costruttore. Per poter effettuare regolazioni sul posto durante l’installazione, i tubi generati da Creo possono essere allungati di un valore prestabilito.

Utilizzo degli stili nel diagramma

Gli utenti possono scegliere tra una varietà di stili diversi prima di generare automaticamente i loro disegni isometrici. Ogni stile definisce un diverso livello di dettaglio, compresa la quantità di informazioni visualizzate per la costruzione, quantità di dimensioni o dimensione del foglio di disegno.

Template

M4 ISO fornisce template vuoti su cui vengono generati gli isometrici delle tubazioni.

Vista 3D

Il template utilizzato per realizzare gli sketch isometrici può essere arricchito di default, con una vista 3D della tubazione proveniente da Creo. La vista isometrica viene aggiornata in modo automatico ad ogni aggiornamento del modello 3D.

Stile dei diagrammi configurabile

M4 ISO consente agli amministratori di sistema di configurare i propri stili di disegno isometrico in base alle esigenze aziendali o specifiche del singolo progetto. Gli stili di linea, i font, i colori o il livello da utilizzare sono configurabili. La gestione del formato e la posizione delle distinte base sul disegno può essere libera o raggruppata per classi di componenti. Le lunghezze di taglio dei tubi e le liste di spool possono anch’esse essere configurate e posizionate in modo personalizzato sul disegno. Viene fornito un controllo automatico e flessibile per il dimensionamento e la sua gestione, vi sono tra l’altro opzioni per la gestione delle campiture che rappresentano le pendenze ed una vasta selezione di etichette per indicare connessioni e punti terminali.