CAD Schroer introduce nuovi strumenti, migliorie ed interfacce aggiornate per una progettazione tecnica più flessibile, rapida, produttiva e collaborativa.

Milano, Italia – 8 agosto 2013: CAD Schroer ha appena rilasciato la Release 5.2 della suite CAD MEDUSA4 2D/3D ed il suo sistema di disegno impiantistico 3D. La release presenta un nuovo Windchill PDMLink Workgroup Manager per MEDUSA4, nuovi strumenti per la progettazione dinamica e avanzate opzioni di scambio di dati.

“Pur essendo una semplice release, c’è qualcosa di eccezionale in essa, ” dice il Product Line Manager Mark Simpson. “E’ tutto rivolto ad un facile scambio dati, alla velocizzazione delle modifiche ed alla gestione dei dati di progetto. Tutti i nuovi sviluppi e migliorie sono stati progettati per rendere più facile lavorare insieme ad altre persone e ad altri sistemi, beneficiando sempre della leggendaria flessibilità di MEDUSA4 e delle veloci ed intelligenti funzionalità di modifica ai progetti.”

Windchill PDMLink Workgroup Manager per MEDUSA4

La release MEDUSA4 5.2 introduce il nuovo Windchill Workgroup Manager per MEDUSA4, sviluppato in collaborazione con PTC per garantire la continua integrazione con le versioni future di Windchill PDMLink in un ambiente di gestione dei dati omogeneo.

Novità: Licenze Borrowing per MEDUSA4 ADVANCED

Un trattamento gratuito per i clienti in manutenzione con il pacchetto ADVANCED di MEDUSA4 è la nuova funzione che permette ai progettisti di utilizzare le licenze software per l’uso fuori dalla rete – a casa o presso i clienti.

Disegno 2D e Migliorie P&ID

Gli utenti 2D noteranno una serie di migliorie rivolte alla produttività nello strumento Smart Drafting e nella quotatura. L’ultima versione del modulo P&ID offre un nuovo strumento di configurazione per l’amministrazione delle librerie e degli attributi dei simboli, ed altre migliorie nella selezione degli elementi. Il modulo MEDRaster di CAD Schroer per integrare e modificare immagini nei disegni CAD beneficia ora dell’ultima tecnologia per gestire le modifiche, supportata da ImageMagick.

Supporto per DWG 3D e AutoCAD

Gli utenti MEDUSA4 3D potranno sperimentare il nuovo scambio dati 3D flessibile e le opzioni per la mappatura dei colori, compresa la conversione bi-direzionale DWG 3D. L’interfaccia CADConvert supporta ora i file in formato AutoCAD® da AutoCAD R 12 ad AutoCAD 2013.

Piping Dinamico, Progettazione Canalizzazioni e Nastri Trasportatori

Gli utenti del sistema MPDS4 PLANT DESIGN potranno beneficiare di nuove funzionalità che permetteranno un più veloce ed intuitivo routing delle tubazioni, condotti e nastri trasportatori, modifica dinamica del disegno, spostamento intelligente ed intuitivo dei componenti negli assiemi, nuovi strumenti per la progettazione parametrica delle attrezzature ed il loro posizionamento. Sono previsti nuovi strumenti per la modellazione dei pavimenti irregolari con il modulo per la creazione dei Layout di Fabbrica

Sono stati introdotti anche una serie di aggiornamenti alle interfacce dei database CAD Schroer PDM e PLM. “Un enorme ringraziamento va a tutti quei clienti che contribuiscono al nostro processo di sviluppo con i loro commenti e suggerimenti, oltre al nostro team di sviluppo!” conclude Mark.