OERTLI sceglie MEDUSA4 per sostituire la concorrenza

“Oltre a una maggiore produttività, il nostro investimento in MEDUSA4 ci offre maggiori funzionalità di automazione e la capacità di standardizzare il nostro panorama CAD all’interno del nostro gruppo di società. Le problematiche di integrazione dovrebbero inoltre essere cosa passata.”

Bruno Ehrle, Head of Technology presso OERTLI Werkzeuge AG

La sede centrale OERTLI a Höri, Svizzera

OERTLI ha annunciato che sta sostituendo tutte le licenze 2D in uso con la suite di prodotti per l’automazione della progettazione MEDUSA4 di CAD Schroer. Obiettivo: una strategia di sistemi uniforme, una gestione dati integrata e l’automazione dei processi di progettazione, dai progetti per gare d’appalto in fase di prevendita fino alla produzione di utensili di precisione per legno massiccio.

OERTLI è un fornitore di fama mondiale di utensili di precisione di alta qualità, spesso personalizzati, per la lavorazione meccanica del legno e delle materie plastiche. I suoi progettisti presso la sede centrale svizzera collaborano con otto filiali e diverse organizzazioni associate a livello internazionale. I dirigenti di OERTLI hanno recentemente deciso di sostituire il software 2D del gruppo con MEDUSA4, garantendo in tal modo che l’impareggiabile qualità dei prodotti OERTLI sia accompagnata da livelli altrettanto elevati dei suoi sistemi aziendali e della strategia di integrazione dei dati.

“Oltre a una maggiore produttività, il nostro investimento in MEDUSA4 ci offre maggiori funzionalità di automazione e la capacità di standardizzare il nostro panorama CAD all’interno del nostro gruppo di società. Le problematiche di integrazione dovrebbero inoltre essere cosa passata”, scrive Bruno Ehrle, Head of Technology presso OERTLI Werkzeuge AG, in un recente articolo nella newsletter della società.

Standardizzazione e automazione della progettazione

MEDUSA è presente già da molto tempo negli uffici di progettazione di OERTLI. “Abbiamo usato MEDUSA per molti anni per la progettazione dettagliata degli utensili che disegnamo con un altro software 2D nella fase di prevendita”, spiega il Sig. Ehrle. “Disponiamo di alcune routine di automazione e di personalizzazioni MEDUSA4 avanzate, che integrano i dati di progettazione con le nostre macchine CNC. Abbiamo di recente effettuato l’upgrade alla quarta generazione, MEDUSA4, e abbiamo subito visto la potenzialità per spostarlo nel reparto di progettazione di prevendita”. MEDUSA4 aiuterà ora ad automatizzare i complessi e unici processi di OERTLI nel contesto della progettazione concettuale di prevendita, sostituendo la concorrenza.
MEDUSA4 fornisce a OERTLI una strategia di sistemi uniforme, una gestione dati integrata e l’automazione dei processi di progettazione, dai progetti per gare d’appalto in fase di prevendita fino alla produzione di utensili di precisione per legno massiccio.
OERTLI personalizza i suoi utensili per le macchine dei clienti per fornire la soluzione ottimale.
L’attività di OERTLI è interamente orientata alla qualità e alla precisione, non alla produzione di massa. La società sviluppa spesso complessi utensili personalizzati, quali fresatrici (o frese profilate) per l’intaglio di profili di finestre in legno speciali. “I clienti discutono con noi i loro disegni di finestre, dai quali deriviamo i profili, ovvero progettiamo gli incastri a tenone e mortasa.”, spiega il Sig. Ehrle. “Successivamente personalizziamo i nostri utensili per le loro macchine in modo tale da fornire la soluzione ottimale. Non si tratta un lavoro da poco; dobbiamo determinare la posizione dell’albero e il numero e la distribuzione delle fresatrici da utilizzare per ottenere esattamente il giusto risultato. Attualmente questo tipo di lavoro deve essere effettuato completamente a mano nella fase di progetto per le gare d’appalto. Grazie a MEDUSA4 parti significative del nostro processo di progettazione concettuale potranno essere automatizzate”.

Integrazione con i sistemi ERP

OERTLI ha deciso di sostituire la concorrenza con MEDUSA4 dopo un’attenta valutazione della sua strategia generale relativa ai sistemi e all’integrazione dei processi. La società ha introdotto recentemente un nuovo sistema ERP e ha in programma di integrare MEDUSA4 con proALPHA®. “Ad esempio, gli utenti MEDUSA4 potranno accedere direttamente alle informazioni contenute nel sistema ERP, quali numeri di progetto, numeri di articolo per le frese profilate, e così via, ed elaborarle nell’ambiente CAD. Viceversa, ogni deliverable risultante dal processo di progettazione, specialmente gli elenchi delle parti, verrà trasferito automaticamente nel sistema ERP”, spiega il Sig. Ehrle.

Progettazione in partnership

Gli ingegneri di CAD Schroer vantano una grande esperienza nell’integrazione dei sistemi e dei processi ingegneristici e lavorano a stretto contatto con OERTLI. “I clienti dispongono della flessibilità di dare in outsourcing un intero progetto di integrazione, o di chiedere a noi di addestrare il proprio staff a scrivere le proprie personalizzazioni, dando loro una completa indipendenza”, spiega Gilbert Koch, Direttore dell’ufficio svizzero di CAD Schroer.

Selezionando una soluzione flessibile, ideale per progetti personalizzati complessi e un partner specialista della progettazione che offre una vasta gamma di servizi di consulenza professionale, OERTLI è certo di mantenere la propria posizione di punta.

Per ulteriori informazioni, consultate il sito www.oertli.com

Gilbert Koch, Managing Director di CAD Schroer AG in Svizzera (a sinistra) e Bruno Ehrle, Head of Technology presso OERTLI Werkzeuge AG
Torna su